RETÜL

analisi biomeccanica 3D
Più potenza
Meno sforzo.

RETÜL

analisi biomeccanica 3D
Più potenza
Meno sforzo.

La ricerca di un'ottima posizione sulla vostra bicicletta
è il metodo più efficace per migliorare le vostre prestazioni.

MAGGIORE COMFORT

Indipendentemente dal tuo livello, il comfort è fondamentale 

PREVENIRE INFORTUNI

Una corretta posizione in bici mantiene il corpo allineato, aiutando a prevenire gli infortuni.

PRESTAZIONE

Una posizione ottimale non migliora solo il comfort, massimizza sia la potenza che la resistenza.

COS'È IL RETÜL FIT?

Il Retül Fit è più di un posizionamento, è un modo per conoscere il tuo corpo, le cause alla radice dei tuoi problemi e capire come un posizionamento corretto ti possa aiutare a raggiungere i tuoi obiettivi in ​​bicicletta. Utilizzando la tecnologia motion capture 3 D, il sistema Retül misura con precisione ogni grado di movimento e millimetro di distanza, fornendo all'utente e al fitter i dati necessari a supportare le scelte fatte durante il posizionamento.

COME SI SVOLGE LA VISITA?

FASE 1: valutazione iniziale

viene posizionata la bicicletta dell'atleta su un cicloergometro (wahoo Kickr). L'atleta comincia a pedalare in maniera blanda e il tecnico specializzato Retul effettua una valutazione fisica del ciclista per comprenderne le esigenze, le caratteristiche e gli eventuali problemi accusati pedalando sulla sua bicicletta.
Successivamente l’atleta viene posizionato su una pedana per valutare la corretta posizione delle tacchette per garantire la massima performance e il massimo confort.

FASE 2: Test

A questo punto tecnico Retul posiziona dei sensori LED sul ciclista: polso, gomito, spalla, anca, ginocchio, caviglia, tallone e avampiede.
I led posizionati sull'atleta inviano, mentre l'atleta pedala a varie intensità, dei segnali alle tre telecamere che raccolgono tutti gli angoli di pedalata che successivamente vengono elaborati dal software.
Passo passo si effettuano gli aggiustamenti per arrivare alla posizione ottimale in sella in base alle caratteristiche antropometriche dell'atleta.
I dati dell’atleta sono raccolti in un rapporto che il tecnico utilizzerà per effettuare le modifiche sulla bicicletta in base agli angoli che si sono prodotti durante la vostra pedalata.
Durante il test viene valutato se vi è l'esigenza di utilizzare solette (superfeet) e/o avampiedi (bikefit) per ottenere il corretto allineamento del ginocchio durante la pedalata.

FASE 3: report finale

Attraverso la ZIN Pen (Retül’s handheld digitizer) vengono mappate e registrate le misure della bicicletta (altezza sella, arretramento sella, distanza sella manubrio, ecc.) e viene redatto un report riassuntivo del test Retul. Successivamente, a distanza di 6 mesi circa verrà effettuato un controllo per compensare eventuali modifiche dovute ad un normale adattamento alla nuova posizione.

strada o mtb

  • € 165
  • Visita Biomeccanica
  • Posizionamento tacchetta
  • 1 controllo dopo circa 6 mesi
  • (durata test circa 1h)

CRONO o Triathlon

  • € 220
  • Visita Biomeccanica
  • Posizionamento tacchette
  • 1 controllo dopo circa 6 mesi
  • (durata test circa 1h 30min)

Strada e mtb

  • € 270
  • Visita Biomeccanica 2 bici
  • Posizionamento tacchetta 2 o più scarpe
  • 1 controllo dopo circa 6 mesi
  • (durata test circa 1h 45min)

Strada e crono

  • € 360
  • Visita Biomeccanica 2 bici
  • Posizionamento tacchetta 2 o più scarpe
  • 1 controllo dopo circa 6 mesi
  • (durata test circa 2h)

Contatti

Campi obbligatori *